VERSO UNA NUOVA MENOPAUSA 8 giugno 2018 NH HOTEL PALERMO Foro Italico Umberto I, 22 B

Organizzatore: 
SIGITE

MENOPAUSA : ISTRUZIONI PER RENDERLA MIGLIORE

 

Cresce l’interesse e cala la soglia di pudore su argomenti “tabù”

 

Da un po’ di tempo ormai,la menopausa è diventata a pieno titolo un tema di grande interesse,e non solo per gli addetti ai lavori .

Alla base di questa tematica vi è senza dubbio l’allungamento della vita media: considerando le tre fasi - premenopausa, menopausa, e postmenopausa – oggi la donna trascorre un terzo della sua vita in menopausa.

 Molte le donne , anche in giovane età, che “sopravvivono” al cancro  e che vivranno un lungo periodo che la vede ancora in piena attività, sul piano lavorativo,familiare, affettivo e socio-relazionale

In tal senso “ prendersi cura” della menopausa è un compito particolarmente complesso, non solo sotto l’aspetto clinico-scientifico.

 

L’approccio terapeutico verso le donne , a volte in menopausa  precocemente, non può prescindere dall’obiettivo di “ritorno alla normalità”.

La crescente consapevolezza che – grazie a diverse soluzioni terapeutiche- è possibile recuperare benessere e qualità di vita, sul piano fisico, psicologico e sessuale, aiuta la donna a rompere il muro del silenzio o comunque ad abbassare la soglia di pudore su problematiche sempre meno considerate come ineluttabili conseguenze.

 

L'Associazione Serena a Palermo onlus costituita secondo i principi e gli obiettivi previsti dal Movimento di opinione europeo Europa Donna è rivolta alle donne operate al seno e ai suoi familiari per riacquistare la serenità perduta .

Si impegna ad implementare nel proprio territorio la messa in atto di azioni per la promozione della diagnosi precoce e l'educazione sanitaria relativa alla tematica del tumore della mammella nella sua globalità. 

Promuove lo scambio di informazioni sul tumore della mammella per arrivare ad una sempre più diffusa cultura della patologia che consenta diagnosi precoci, migliore qualità di cura e di vita e soprattutto maggiore possibilità di sopravvivenza. 

Si impegna inoltre a migliorare l'accesso ai percorsi di cura, per l'ottimizzazione del trattamento medico e chirurgico.