II Giornata Nazionale della Salute della Donna: Roma 22 aprile 2017

Organizzatore: 
SIGITE

 

Il  22 aprile 2017 si è celebrata la seconda Giornata Nazionale dedicata alla salute della donna, appuntamento annuale istituito su proposta del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin insieme alla Fondazione Atena onlus presso la sede del Ministero in viale Ribotta 5 a Roma, per parlare di prevenzione e assistenza al femminile. L’evento si ripeterà il 22 aprile di ogni anno, data di nascita del Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini. Per l'occasione il Ministero della Salute ha organizzato una Tavola Rotonda nella quale si sono affrontati i temi relativi alla salute femminile lungo tutto l'arco della vita: dall'infanzia e adolescenza, all'età giovanile e adulta, fino alla senescenza, mettendo a fuoco le azioni di prevenzione e le risposte che il Servizio Sanitario Nazionale offre per alcune condizioni femminili, sia fisiologiche (es. gravidanza) che patologiche, anche alla luce dei Livelli essenziali di assistenza (LEA) recentemente aggiornati. Numerose sono state le testimonial dell'iniziativa, nomi celebri dello spettacolo e del giornalismo che in qualità di “madrine” hanno affrontato tutti gli aspetti legati alla salute della donna, compresi i più spinosi.

Nella sede dell’evento presso l’Auditorium Biagio d’Alba del Ministero della Salute sono intervenuti istituzioni, cittadini, professionisti che hanno affrontato le principali tematiche per la prevenzione e la salute della donna. All’esterno del Ministero è stato allestito un villaggio della Salute, a disposizione della popolazione, composto da  numerosi gazebo, gestiti da professionisti delle Società Scientifiche ed Associazioni, dove  è stato possibile trovare materiale informativo, effettuare visite specialistiche e di screening, consulenze mediche e ricevere consigli di prevenzione e di stile di vita corretti.

Il Ministro della Salute nel suo discorso introduttivo ha  illustrato brillantemente lo spirito della Giornata, le novità introdotte con l’aggiornamento dei LEA in tema di salute della donna e ha presentato un vademecum tascabile con i consigli più importanti di prevenzione (testo in allegato).

Le quattro sessioni della Tavola Rotonda sono state incentrate sulle principali fasi della vita della donna  (infanzia/adolescenza, età adulta, età matura) e sulla medicina di genere con particolare attenzione alle tematiche specifiche legate ad ambiti della prevenzione quali l’alimentazione, l’attività fisica, l’oncologia, le dipendenze, il fumo, le infezioni e le vaccinazioni.

La nostra Società, nelle persone del Presidente e del Consigliere Mimmo Gullo, era presente all’iniziativa in uno stand con la Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia (SIGO) e con l’AOGOI, con il supporto di una hostess dell’MKT. La nostra presenza è stata evidenziata da una “vela” con il logo SIGITE e dalla presentazione del folder “Menopausa: istruzioni per renderla migliore. La salute della donna in peri/post menopausa in 10 punti” che è stato distribuito e commentato con un discreto successo di pubblico femminile.

Il nostro stand è stato visitato dal Ministro della Salute e dalle Madrine della giornata che hanno apprezzato il nostro sforzo di comunicazione verso le donne.

 

Riporto il testo dato all’Ufficio Stampa.

La SIGITE è nata nel 1990 a Palermo. È una associazione senza fini di lucro che ha come scopo studiare in maniera particolare tutti i problemi medici, psicologici e sociali legati alla ginecologia della donna nella terza età. Programma campagne preventive ed educazionali ed organizza convegni e corsi di aggiornamento. Lo spirito storico e attuale della SIGITE è quello di lavorare  in gruppo superando gli individualismi e creando stretti rapporti con altre società ed il territorio. Per il triennio 2017-2019 sono state programmate attività scientifico-divulgative individuando aree di competenza gestite da colleghi di particolare valenza scientifica nazionale ed internazionale. Gli argomenti programmati sono lo stile di vita, la prevenzione di patologie cardiovascolari e dell’osso non trascurando la medicina integrata o alternativa. Particolare attenzione verrà data alle problematiche fisiche e psico-sessuali delle donne giovani in menopausa dopo il cancro. Un progetto ambizioso in fase di strutturazione sono i Corsi di accompagnamento alla Menopausa che hanno la finalità di informare e accompagnare le donne in questo delicato percorso naturale. Un primo passo è stata la pubblicazione in occasione di questa giornata, di un depliant  dal titolo ” Menopausa: istruzioni per renderla migliore” perché riteniamo che le donne devono essere informate circa i cambiamenti relativi alperiodo menopausale fornendo indicazioni riguardo le fasi della menopausa e i sintomi correlati più comuni, i cambiamenti di stile di vita e gli interventi per promuovere lo stato di salute, i benefici e i rischi dei trattamenti per i sintomi della menopausa ed infine gli effetti della menopausa sulla salute a lungo termine.

Le nostre attività sono visibili sul nostro sito www.sigite.eu e su face book”.

 

                                                                       Il Presidente

                                                                      Mario Gallo

 

 

Torino, 24 aprile 2017

 

Foto allegate

  1. Ministro della Salute Beatrice Lorenzin
  2. “Madrine della Giornata”
  3. Sessione menopausa
  4. Stand con hostess MKT
  5. Vela
  6. Mario Gallo, Mimmo Gullo e hostess MKT

7-12  Il Ministro allo stand

8.   Pubblico allo stand

Nel link seguente, le foto dell'evento:

Slideshow Roma