Fisiopatologia di genere e salute della Donna 10 DICEMBRE 2018 Presidenti Domenico Gullo Antonio Perino Mondello Palace Hotel • PALERMO

Organizzatore: 
SIGITE
1

 

              Rationale scientifico del meeting:  “Fisiopatologia di genere e salute della Donna”

Lunedì 10 Dicembre,  2018 – Mondello Palace Hotel (Palermo)  

 

Dagli anni ’90 la Medicina di genere (Mdg) ha determinato nel mondo scientifico un grande interesse. La Mdg riguarda tutte le specialità sanitarie in quanto non rappresenta una nuova specialità sanitaria ma una più accurata dimensione interdisciplinare trasversale, non parallela,genere specifica (“MdG specifica”).Tale nuova dimensione della Medicina non attenziona solamente le  patologie più   frequenti nell’uomo      o nella donna (sistema riproduttivo, salute) ma studia come il sesso e il genere influenzano la fisiologia,      la fisiopatologia, la patologia umana e conseguentemente i sintomi e la diversa risposta farmacologica. Il fine ultimo sarà poter garantire a tutti, uomini e donne secondo un principio di diversità”, il migliore approccio preventivo, clinico e diagnostico / terapeutico possibile.Finalmente il DDL Lorenzin del 22 dicembre 2017 (18 articoli) ha approvato la predisposizione di un piano Nazionale volto alla diffusione della medicina attenta alle differenze per sesso e genere  mediante piani di promozione, sostegno, formazione/insegnamento ed educazione continua (ECM)             con i quali tale meeting in argomento è in sintonia.In quest’ottica di genere femminile specifica sono state inseriti degli Hot Topics che riguardano il Benessere e la Salute della Donna nel cammino pre e post riproduttivo, consci che il benessere di una persona dipende sia dallo stile di vita e dalla possibilità di accedere ai più adeguati servizi offerti dal progresso della medicina sia dall’ equilibrata applicazione del to treat - to care / to cure da parte di professionisti della salute aggiornati.Mi è gradito presentare questo programma congressuale con la sua mission che  pone al centro la       “Salute della donna in un’ottica genere specifica” che sarà inaugurato dalla Sessione                 “Riproduzione e Procreazione Medicalmente Assistita” che verterà sia sulle news tecnologiche,                   sia sulla programmazione di un prossimo futuro che si spera più umanizzato e, molto                              probabilmente, più garantito dai LEA del SSR della nostra Sicilia.La II sessione verterà sulle “Patologie evolutive” disabilitanti e destruenti, anche se solitamente biologicamente benigne come l’endometriosi, fino alle più recenti acquisizioni di percorsi diagnostico terapeutici mirati ad antagonizzare l’ infezione da HP e le sue potenziali conseguenze.Saranno illustrati tanto trattamenti complementari che si affacciano all’orizzonte della ricerca quanto vaccinali, genere specifici, secondo un orientamento di  “guerra globale all’HPV”. Due lezioni magistrali saranno dedicate alla “ Salute di genere” tra “suggestioni letterarie e poetiche” ed al futuro del management della Menopausa (“Menopausa domani”), da Speakers di chiara fama internazionale, lezioni propedeutiche alla sessione specifica sulla “Menopausa” alla luce di nuove terapie ormonali e non e patologie di genere  emergenti. Tali recenti acquisizioni stanno imponendo, non solo al ginecologo ma anche all’ostetrico, un training formativo diverso rispetto a quello di qualche anno fa che è oltre modo utile sottolineare alle generazioni professionali del prossimo futuro. 

Grati per la partecipazione e l’attenzione che ci presterete auguriamo a tutti Voi Buon lavoro.    

 

Il benessere e la salute della donna

Il benessere e la salute della donna nel presente e nel futuro della Medicina di genere. E' questo il tema del meeting “Salute della donna in un'ottica di fisiopatologia di genere”. Un appuntamento che si rinnoverà lunedì 10 dicembre al Mondello Palace Hotel. L'evento è stato accreditato presso la “Commissione Nazionale per l'Educazione Continua in Medicina”.

Quest'anno si parte finalmente dalla certezza che lo scorso dicembre, grazie all'approvazione del Ddl il progetto sulla Medicina di genere è diventato legge dello Stato, avviando la predisposizione di un piano nazionale per la diffusione della medicina attenta alle differenze per sesso e genere, mediante piani di promozione, sostegno, formazione / insegnamento ed educazione continua. Tutti temi in sintonia e al centro del prossimo meeting palermitano.

Il sesso e il genere influenzano la fisiologia, la fisiopatologia, la patologia umana e conseguentemente i sintomi e la diversa risposta farmacologica. Il fine ultimo sarà poter garantire a tutti, uomini e donne secondo un principio di diversità, il migliore approccio preventivo, clinico e diagnostico / terapeutico possibile. Il futuro è adesso. Si spera sia più umanizzato e probabilmente, più garantito dal servizio sanitario regionale siciliano.

Nel corso del meeting si parlerà di “riproduzione e procreazione medicalmente assistita”, facendo il punto sulle nuove tecnologie, di “patologie evolutive disabilitanti e destruenti” come l'endometriosi, di “guerra totale al Papilloma virus”, di “salute di genere tra suggestioni letterarie e poetiche” e di “menopausa domani”. Il meeting è presieduto da Domenico Gullo e Antonio Perino di Palermo. I presidenti onorari sono Antonio Chiantera di Napoli e Mario Gallo di Torino.
 


 

Potrebbe interessarti: http://www.palermotoday.it/salute/benessere-salute-donna-meeting-10-dicembre-2018.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PalermoToday/115632155195201