Congresso Interregionale AOGOI Liguria-Piemonte-Valle D’Aosta

Organizzatore: 
SIGITE

 

 

       Si è svolto a Saint Vincent (AO) il 26-27 maggio presso il Centro Congressi Billia il Congresso Interregionale AOGOI Liguria-Piemonte-Valle D’Aosta “ LE BIEN-ENTRE DES FEMMES: tra corpo e psiche” a cui abbiamo concesso il patrocinio. 

Il Coordinatore scientifico,  il dott. Livio Leo, Direttore della Struttura Complessa  di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale "Beauregard" di Aosta, nostro rappresentante regionale, ha brillantemente organizzato l’evento con il supporto logistico della Segreteria Organizzativa Symposia che ha visto 180 partecipanti.

L’amico Livio ha coordinato le varie sessioni con rigore scientifico fornendo ai partecipanti pillole di aggiornamento e spunti di riflessione.

Di particolare interesse sono state sia la lettura “Etica e trasparenza nella gestione della PMA” che la sessione sull’infertilità di coppia che si è sviluppata dalla diagnosi al processo decisionale di come, quando e dove ricorrere alla PMA. Da sottolineare il Progetto AGITE sulla  preservazione della salute riproduttiva della coppia.

Successivamente il percorso nascita è stato valutato su proposte di modelli organizzativi evidenziando il ruolo dell’ostetrica di continuità territoriale,  il percorso nascita nelle regioni alpine e il confronto fra la realtà ligure e quella piemontese sui vari centri nascita e il parto a domicilio.

E’ stato dedicato ampio spazio alla chirurgia robotica e alle tecniche di chirurgia protesica in uro-ginecologia, la via vaginale,  la promontofissazione e la POPS laterale.

In collaborazione con la AGITE è stato messo in evidenza l’importante ruolo del Consultorio per la salute femminile sia nell’ambito della contraccezione che nel percorso nascita territorio-punto nascita. A conclusione il dott. Sandro Viglino, Presidente AGITE, ha presentato il libro “Per non tornare al buio: dialoghi sull’aborto” di LiviaTurco.

La giornata di venerdì si è conclusa con una sessione dedicata al fondamentale  ruolo svolto dalla AOGOI sia nell’ambito istituzionale con riflessioni riguardanti la Legge 2224 sulla responsabilità professionale del personale sanitario che in ambito legale a tutela di tutti gli iscritti.

Hanno concluso tale sessione gli interventi da parte dei rappresentanti regionali FESMED riguardanti il tavolo contrattuale aziendale e gli standard ospedalieri.

Sabato mattina il Congresso è continuato con relazioni sulla terapia medica in ginecologia aperta da una lettura del Prof Carlo Campagnoli dal titolo  “La triade nelle atlete: terapie ormonali per l’amenorrea e la prevenzione osteoporosi” e proseguita con le indicazioni al trattamento con UPA nel fibroma uterino e un aggiornamento sulla terapia medica dell’endometriosi.

Innovativa la sessione sulla nutraceutica che ha trattato il benessere del microbioma materno e fetale, l’impiego di preparati di Viscum album e della curcumina nella terapia integrata in oncologia.

La sindrome genito-urinaria è stata trattata evidenziando il ruolo terapeutico dell’ospemifene, le novità in medicina rigenerativa e l’impiego del laser frazionato.

 Il Congresso si è concluso con la nostra sessione SIGITE.

 Tale sessione che ha ottenuto un buon successo per la puntualizzazione scientifica con cui sono stati trattati gli argomenti: i TSEC e le linee guida della terapia ormonale sostitutiva.  La disamina sulla terapia sostitutiva nelle pazienti oncologiche, dalla remissione alla fase metastatica, da parte della Professoressa Nicoletta Biglia, rappresentante della SIM, ha ulteriormente arricchito la sessione.

 

 (Alcune relazioni del Congresso sono disponibili nell’Area Riservata)

                                                                        Il Presidente

 

                                                                      Mario Gallo

 

 

Torino 28 maggio 2017