“Couplepause” Un nuovo paradigma diagnostico-terapeutico per il benessere della donna e del partner nell’«età di mezzo» Aula del ‘400 - Università degli Studi di Pavia Pavia, 25 ottobre 2019

Organizzatore: 
SIGITE
1
Razionale Scientifico
L’età di mezzo nella vita di una coppia coincide con l’età della menopausa nella donna, un periodo che
comporta una serie di cambiamenti con un profondo impatto sul benessere e la qualità della vita.
Il ginecologo si confronta con una donna oggi sempre più attenta a molte dimensioni della sua longevità
compresa quella che investe la sfera dell’intimità di coppia. Imparare a decodificare le necessità delle proprie
pazienti nell’ottica della couplepause significa essere in grado di proporre diagnosi e terapie che valutino lo
stato di salute propria e del partner nel contesto relazionale.
Il Gynogram, uno strumento di recente validazione, permette di esplorare la salute uro-genitale e sessuale
della donna in una prospettiva innovativa che può portare a scelte davvero personalizzate che tengano conto
del significato che la sessualità riveste per il benessere individuale e di coppia.
Nella pratica clinica, il modello biopsicosociale rappresenta la chiave per interventi davvero efficaci sui
sintomi uro-genitali femminili con l’obbiettivo di raggiungere un nuovo equilibrio sessuale non soltanto sul
piano biomedico, ma soprattutto su quello affettivo e cognitivo